IN OUTside

la riflessione dei nostri pensieri interiori, delle sensazioni e dei momenti che ci caratterizzano, trasportate all'interno di uno spazio.
interno assoluto perche' riflessione di emozioni personali, che escono dal nostro interno.

Quattro stanze, quattro interni che creano un antologia dei lavori di Baas, come a voler ricreare l’accumulo degli oggetti, la mania del collezionare.

Quattro interni che nella penombra raccontano il lavoro concettuale e controcorrente dell’artista, la sua filosofia progettuale e la sua critica, un lavoro spesso incentrato sul capovolgimento del concetto della bellezza nel design, un lavoro che allontana il tema della serialità, dove ogni pezzo è unico e irripetibile.

Maarten Baas, “les curiosités d’un designer”
Musée des Arts Décoratifs, Parigi
fino al 12 febbraio 2012

  1. disrui reblogged this from alicecorradini
  2. alicecorradini posted this